Cronaca Terracina

Controlli antidroga nelle scuole di Terracina, hashish nascosto nei bagni

Una ragazza è stata poi trovata in possesso dello stesso stupefacente nascosto nel giubbotto. Il blitz della polizia al termine di servizi di osservazione e appostamento eseguiti nei giorni precedenti fuori gli istituti

Controlli contro l’uso e lo spaccio di stupefacenti tra i ragazzi nelle scuole di Terracina da parte della polizia.

Il blitz è scattato nelle mattinata di ieri in seguito ad una serie di servizi di osservazione e appostamento eseguiti nei giorni precedenti davanti gli istituti con gli agenti che hanno presenziato il flusso di studenti in entrata e in uscita in un’ottica di prevenzione.

All’operazione, che ha portato gli agenti ha controllare le scuole ma anche le zone in prossimità degli istituti frequentate dai ragazzi, insieme alla Squadra Volante, ha partecipato anche il personale della Squadra cinofili della Questura di Roma.

Durante i controlli in una delle scuole superiori di Terracina, una ragazza, maggiorenne, è stata trovata in possesso di circa 5 grammi di hashish nascosti nel giubbotto e poi sequestrati; la stessa è stata segnalata alla Prefettura. Nei bagni degli istituti poi, grazie anche al fiuto del cane antidroga, sono state rinvenute diverse dosi di hashish per un peso di circa 7 grammi.

Al vaglio degli investigatori elementi d’indagine tesi ad individuare possibili soggetti che spacciano droga nelle scuole, luoghi che dovrebbero essere deputati esclusivamente all’istruzione e all’educazione dei giovani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga nelle scuole di Terracina, hashish nascosto nei bagni

LatinaToday è in caricamento