Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Viale Don Giuseppe Morosini

La polizia interviene per una lite e trova la droga: nuovo arresto al grattacielo Pennacchi

In manette un 25enne di Latina. Gli agenti della squadra volante sono intervenuti all'alba nell'appartamento per la segnalazione di un litigio familiare

Nuovo arresto per droga della squadra volante al grattacielo Pennacchi, in pieno centro a Latina. Intorno alle 5 di questa mattina una pattuglia è intervenuta in via Don Morosini per una segnalazione di una lite in famiglia. A richiedere l'intervento della polizia era stata una ragazza di 19 anni che aveva avuto un violento litigio con il proprio convivente. Quando gli agenti hanno raggiunto l'appartamento e cercato di ricostruire l'accaduto, hanno notato su un ripiano della cucina un involucro di cellophane che conteneva erba. A quel punto hanno decido si procedere a una perquisizione dell'abitazione e hanno trovato all'interno di un armadio della camera da letto un'altra busta che conteneva cocaina. 

Oltre allo stupefacent sono stati rinvenuti in casa un bilancino di precisione e altre piccole confezioni di cellophane con chiusura ermetica  e tutto il necessario per l'attività di spaccio. La droga, complessivamente 37 grammi di cocaina e circa 2 di marijuana, apparteneva al convivente della ragazza, Angelo Cacciapuoti, 25 anni, Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e condotto presso la casa circondariale di Latina a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia interviene per una lite e trova la droga: nuovo arresto al grattacielo Pennacchi

LatinaToday è in caricamento