Cronaca

Energie rinnovabili, Mastergem punta su Aprilia e Cisterna per la ricerca

Il direttore: "Nord pontino è una area di eccellenza da valorizzare. Ecco perché abbiamo deciso di promuovere anche qui il master che forma i nuovi manager della green economy"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

"Il Nord Pontino si sta caratterizzando sempre di più come polo sperimentale di ricerca e sviluppo per le energie rinnovabili. Le aree di Aprilia e di Cisterna di Latina sono due esempi di come lo sviluppo sostenibile sia possibile e di come la vera ricchezza di questo settore può essere rappresentata dal coniugare ricerca applicata ed incubazione di nuove imprese. E' per questo che noi puntiamo profondamente su questo territorio. La presenza del polo d'eccellenza per la mobilità sostenibile della Regione Lazio, poi, testimonia che bisogna puntare a un progetto ancora più vasto".

Lo ha detto Giovanni Hausmann, direttore di Mastergem, il Master che forma manager in Green economy. "Faccio solo due esempi: l'impianto di spremitura e di raffinazione dell'olio vegetale di Paoil, a Cisterna di Latina, e l'impianto di produzione di biodiesel di Dp Lubrificanti ad Aprilia - ha aggiunto Hausmann -. E' così che si concilia, per esempio, la forte vocazione agricola del territorio e la green economy".

"Per l'intero Network Gem, composto da centri di ricerca universitari, associazioni di categoria e aziende della Green economy, il Nord dell'agro Pontino è una area di eccellenza da valorizzare. Ecco perché abbiamo deciso di promuovere fortemente anche qui Mastergem, il master che forma i nuovi manager della green economy, un percorso altamente professionalizzante che ci vedrà ancora una volta, come la scorsa edizione, puntare su diversi territori italiani, facendo presentare ai futuri manager le eccellenze del settore".

"Le istituzioni, a cominciare dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Latina e dai due Comuni di Aprilia e Cisterna, dovrebbero farsi promotori di un polo della green economy per fare in modo di mettere a sistema questa grande risorsa capace di far conciliare mondo agricolo ed energia".

"Ci auguriamo che questo polo della green economy del Nord Pontino possa nascere e far crescere nuovi manager, formati da Mastergem, un percorso formativo altamente professionalizzante", ha continuato Hausmann.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Energie rinnovabili, Mastergem punta su Aprilia e Cisterna per la ricerca

LatinaToday è in caricamento