Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Si perde durante un’escursione sui Monti Lepini, giovane tratto in salvo dai carabinieri

Partito da Bassiano e arrivato sul Semprevisa non è più riuscito a trovare il sentiero del ritorno; dopo essere riuscito a chiedere aiuto è stato rintracciato dai militari

Brutta avventura per un giovane di 23 anni sui Monti Lepini: durante un’escursione in solitaria ha perso l’orientamento non riuscendo più a trovare il sentiero che lo avrebbe riportato a casa. Fortunatamente è stato poi rintracciato dai carabinieri; a parte il grande spavento e il freddo sta bene. 

Tutto è accaduto nella giornata di giovedì 16 gennaio; il giovane escursionista, riporta FrosinoneToday, è partito al mettiamo presto da Bassiano per poi arrivare sul Monte Semprevisa nel territorio di Carpineto Romano. Durante il percorso ha perso l’orientamento. Fortunatamente è riuscito a mettersi in contatto con la madre per chiedere aiuto; dopo la chiamata arrivata alla centrale operativa dei carabinieri di Colleferro, subito si è attivata la macchina dei soccorsi. 

Grazie alla conoscenza dell’area dei Monti Lepini, i carabinieri della Stazione di Carpineto Romano nel pomeriggio, intorno alle 17, sono riusciti a risalire alla posizione del ragazzo che è stato rintracciato. Impaurito e stremato, anche a causa del freddo il ragazzo, fortunatamente in buone condizioni di salute, è stato trasportato alla stazione dei Carabinieri che dopo essere stato rifocillato ha potuto fare rientro a casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si perde durante un’escursione sui Monti Lepini, giovane tratto in salvo dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento