rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Festival Internazionali del Circo, protagonisti due re della comicità

Ospiti del Festival Internazionale del Circo, tornano a Latina il ventriloquo fuoriclasse Willer Nicolodi ed il clown Davis Vassallo alla vigilia del suo debutto ufficiale in America

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

I nomi più altisonanti del Circo italiano ed internazionale rendono omaggio al “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina” in occasione della sua “Special Anniversary Edition”. Eccelso il binomio di “Stelle del Circo” che garantiranno risate e divertimento a grandi e piccini: tornano a Latina il ventriloquo fuoriclasse Willer Nicolodi ed il clown Davis Vassallo alla vigilia del suo debutto ufficiale in America presso il Ringling and Bros. Circus - Barnum and Bailey.

Già “Special Guest” e vincitore della “Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana” nel 2010, in occasione della 12^ edizione del “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina”, Willer  Nicolodi torna quest’anno ad onorare la pista del Festival in occasione della sua “Special Anniversary Edition” con un estratto del suo “One man show” con il quale ha intrattenuto e divertito spettatori illustri come Jerry Lewis e Paul Newman. Del resto il pubblico del Festival di Latina conserva tuttora un vivo ricordo delle gag che nel 2010 mandarono in delirio tutti i presenti, compresi gli operatori e lo staff del Festival, grazie alla comicità di Willer Nicolodi ed il suo pupazzo “Joselito”


Nato a Valladolid (Spagna) nel 1959, Willer Nicolodi appartiene ad un’antica famiglia italiana impegnata da sette generazioni nel mondo del Circo e dello spettacolo dal vivo. All’età di 10 anni Willer intraprese la propria carriera artistica come acrobata nel Circo Knie in Svizzera dove, successivamente, prese ad esibirsi in trio con i fratelli Alex e Ben. Dopo una folgorante carriera che lo ha visto protagonista nei più importanti circhi d’Europa, meritando i più prestigiosi premi nei massimi Festival di Circo a livello mondiale, Willer Nicolodi, nel 1998, ha abbandonato le discipline acrobatiche per sperimentare quell’arte che oggi ne ha consacrato il talento in tutto il mondo: il ventriloquismo. Si tratta della tecnica che fa attribuire la propria voce ad un altro soggetto, un fenomeno conosciuto fin dall’antichità e a lungo utilizzato dagli oracoli, prima ancora che dagli intrattenitori. Willer Nicolodi nella sua performance unisce le suggestioni tipiche del ventriloquismo ad una vis comica del tutto straordinaria.

Già “Special Guest” nel 2010, in occasione della 12^ edizione del “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina”, Davis Vassallo torna quest’anno ad onorare la pista del Festival in occasione della sua “Special Anniversary Edition”. Davis ha alle spalle una grande tradizione circense: suo nonno e suo padre erano entrambi clown e lui, sin da piccolo, ha deciso di seguirne le orme. Con l’aiuto di suo padre, Davis impara a suonare diversi strumenti musicali, capisce l’importanza del duro lavoro delle prove, comprende cosa voglia dire essere divertenti: diventa un clown. A 15 anni arriva il tanto atteso debutto e da allora Davis non ha più smesso di esibirsi. In Belgio ed in Germania, oltre che in Italia, il pubblico di tutte le età ha potuto apprezzare le sue doti più spiccate: dinamico ed allegro, Davis riesce ad ottenere costantemente il coinvolgimento di un pubblico attento ed entusiasta.

L’amore di questo artista per il suo lavoro si evince anche dalle sue parole: “essere clown è un sogno, e sognare è la cosa più bella del mondo!”. La sua partecipazione al Festival di Latina è del tutto straordinaria poiché coincide con l’ultima apparizione europea di Davis Vassallo prima del suo debutto ufficiale in America presso il Ringling and Bros. Circus - Barnum And Bailey, uno dei più grandi ed apprezzati Circhi del mondo; un debutto che ha il sapore dell’avvio di una nuova e sfavillante fase della carriera artistica del giovane clown italiano, che, a buon titolo, possiamo considerare l’astro nascente della “clownerie” a livello mondiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival Internazionali del Circo, protagonisti due re della comicità

LatinaToday è in caricamento