rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
L'attività dell'Arma / Santi Cosma e Damiano

Non mandavano i figli minorenni a scuola: denunciate quattro coppie di genitori

Le indagini condotte dai carabinieri che hanno deferito gli 8 genitori per inosservanza dell’obbligo dell’istruzione elementare dei propri figli minori. E’ accaduto a Santi Cosma e Damiano

Non mandavano i figli minorenni a scuola e per questo quattro coppie sono state denunciate dai carabinieri. E' accaduto a Santi Cosma e Damiano dove i militari della locale Stazione hanno effettuate delle mirate indagini scaturite grazie anche alla segnalazione della dirigente dell’Istituto scolastico raccogliendo una serie di elementi a carico di alcuni genitori ritenuti responsabili di aver disatteso l’obbligo dell’istruzione dei propri figli; elementi che sono stati poi sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino.

Gli accertamenti condotti, spiegano dal Comando provinciale dei carabinieri, hanno infatti consentito di appurare che i minori, 6 in totale di età compresa tra gli 8 e i 15 anni, “senza alcun valido motivo non frequentavano la scuola”. Per questo gli otto genitori sono stati denunciati per inosservanza dell’obbligo dell’istruzione elementare dei propri figli minori, sul conto dei quali esercitano la patria potestà.

Il servizio rientra in un più ampio piano di controllo nell’ambito del territorio della Compagnia di Formia, volto a contrastare il cosiddetto fenomeno dell’assenteismo scolastico "al fine di garantire la formazione scolastica e rafforzare le azioni sinergiche già in atto tra i diversi attori del territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non mandavano i figli minorenni a scuola: denunciate quattro coppie di genitori

LatinaToday è in caricamento