rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Formia

Abusi edilizi e furti, i controlli dei carabinieri nel sud pontino

I servizi di controllo del territorio da parte dei militari dell'Arma: denunce a Formia, Gaeta e Santi Cosma e Damiano per reati contro il patrimonio

Proseguono i servizi del controllo del territorio da parte della Compagnia carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati. A conclusione di mirate attività investigative sono stati raccolti e sottoposti al vaglio dell’autorità giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di alcuni soggetti ritenuti autori di recenti reati contro il patrimonio in diverse zone del sud pontino.

I militari dell stazione di SS Cosma e Damiano hanno tratto in arresto, in ottemperanza al provvedimento del magistrato del Tribunale di Cassino un uomodi 47 anni di Minturno per essersi allontanato, senza giustificato motivo e alcuna autorizzazione, dalla propria abitazione ove era ristretto agli arresti domiciliari. 

A Formia i carabinieri hanno invece quattro uomini, responsabili a avario titolo di reati in materia edilizia, per le opere edili eseguite presso un noto bar di Formia senza alcun titolo autorizzativo, nonché sottoposta a sequestro l’area.

Infine i militari della Tenenza di Gaeta hanno denunciato un 24enne di Civitavecchia per aver rubato un computer portatile dall’interno di un locale di Gaeta ove si trovava per lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi e furti, i controlli dei carabinieri nel sud pontino

LatinaToday è in caricamento