Formia: fermati e controllati, sull’autocarro trasportano due motori marini rubati

Denunciati per ricettazione due uomini di 31 e 33 anni. Sequestrati mezzo e refurtiva

Dopo averi fermati e controllati, i carabinieri hanno scoperto che trasportavano a bordo di un autocarro due motori marini fuoribordo risultati provento di furto. Nei guai due uomini di 31 e e33 anni, entrambi della provincia di Caserta, denunciati di Scauri di Minturno per ricettazione. 

E’ accaduto nella giornata di ieri, lunedì 29 aprile. I due sono stati intercettati dai carabinieri operanti a Formia mentre erano a bordo di un autocarro di proprietà e guidato dal più grande dei due. Nel corso del successivo controllo sono stati trovati, nascosti nel cassone, i due motori che sono risultati rubati a Formia. 

Per i due è scattata la denuncia, mentre sia la refurtiva che il mezzo sono stati sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento