Cronaca

"Frutta nelle scuole", l'iniziativa a Cori e Giulianello

Torna per il settimo anno "Se la mangi, ti frutta" con la distribuzione di prodotti ortofrutticoli di stagione presso le scuole primarie dell'Istituto Comprensivo Statale Cesare Chiominto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

"Se la mangi, ti frutta". Per il settimo anno consecutivo le scuole primarie dell'Istituto Comprensivo Statale 'Cesare Chiominto' hanno aderito al programma europeo di formazione/informazione 'Frutta nelle scuole', curato a livello nazionale dal MiPAAF - Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

L'obiettivo principale è quello di aumentare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini ed attuare iniziative che supportino corrette abitudini alimentari e una nutrizione maggiormente equilibrata, iniziando proprio dalla fase in cui si formano.

Tra le finalità anche quella di aiutare i giovani a svincolarsi dalle continue pressioni pubblicitarie e sviluppare una capacità di scelta consapevole dei diversi prodotti naturali, incentivando per questa via la realizzazione di un più stretto rapporto tra il produttore-fornitore e il consumatore.

Presso la 'Virgilio Laurienti' di Cori e la 'Don Silvestro Radicchi' di Giulianello è in corso la distribuzione gratuita ed assistita di prodotti ortofrutticoli freschi, selezionati in base alla loro semplicità d'uso, fruibilità e disponibilità stagionale, ma soprattutto alla loro qualità certificata.

A ciò si aggiunge una specifica attività informativa ed educativa mediante la consegna di apposito materiale esplicativo, rivolta a sia agli studenti che agli insegnanti e ai genitori, perché «Nutrirsi bene, è un insegnamento che frutta».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Frutta nelle scuole", l'iniziativa a Cori e Giulianello

LatinaToday è in caricamento