Furti nella macelleria per cui lavora: arrestato. Rubava i soldi dalla cassa

In manette a Formia un uomo di 34 anni; in più di un'occasione si era impossessato del denaro prelevandolo direttamente dalla cassa dell'esercizio commerciale. Ma i furti non sono sfuggiti all'occhio del proprietario

Rubava i soldi dalla cassa della macelleria per cui lavorava: un uomo di 34 anni è stato arrestato per furto aggravato a Formia

Le manette sono scattate ai polsi del 34enne nella mattinata di ieri dopo che il proprietario ha chiesto l’intervento dei carabinieri. 

Secondo quanto ricostruito, infatti, il commesso infedele in più occasioni si era impossessato dei soldi prelevandoli direttamente dalla cassa dell’esercizio commerciale. Furti che non sono sfuggiti all’occhio del proprietario. 

Fino alla mattinata di ieri quando lo stesso proprietario ha chiesto l’intervento dei carabinieri che nel marsupio del 34enne hanno trovato tre banconote da 50 euro poco prima prese dalla cassa. L’arrestato è stato tradotto in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

Torna su
LatinaToday è in caricamento