rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Aprilia

Rubano in casa e aggrediscono il padrone, due arresti a Campoverde

Scoperti dal proprietario dell'appartamento nel paesino frazione di Aprilia mentre trafugavano un orologio, i due malviventi hanno trascinato l'uomo per terra prima di tenatre la fuga.

Ennesimo tentativo di rapina nella provincia di Latina. Fortunatamente il colpo non è stato messo a segno, anche grazie al coraggio del proprietario dell’abitazione che due malviventi volevano svaligiare a Campoverde.

A finire in manette questa volta sono N. D. 24 originario di Roma, e J. D. minorenne di Caserta che poco prima avevano rubato un orologio dopo essersi intrufolati all’interno di dell’abitazione.

I due ragazzi, una volta scoperti dal padrone di casa hanno cercato di darsi alla fuga. Per accertarsi di riuscire nel loro intento di scappare hanno aggredito l’uomo e trascinato sul terreno per alcuni metri. Fortunatamente gli agenti del comando dei carabinieri di Campoverde sono riusciti ad intervenire tempestivamente, identificando e catturando i due ladri.

N. D. è stato trasportato presso la casa circondariale di Latina, mentre il minorenne è stato trasferito in un centro di accoglienza di Roma.

Inoltre, l’autorità giudiziaria di Latina, con un ordinanza di carcerazione, ha ritenuto responsabile di reato di rapina un 26enne di Aprilia. La condanna inflitta al ragazzo è di tre anni; è già stato trasferito presso il carcere di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano in casa e aggrediscono il padrone, due arresti a Campoverde

LatinaToday è in caricamento