rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Ruba iphone e chiede 250 euro per restituirlo, arrestato per estorsione

L'episodio il giorno di Natale a Latina; il 21enne dopo aver rubato il telefono cellulare in un pub pretende il denaro per restituirlo alla proprietario. Ma al momento dello scambio viene fermato dalla polizia

Ha rubato un iphone all’interno di un pub, poi per restituirlo ha chiesto 250 euro alla proprietaria. Ma il suo piano è saltata a causa dell’intervento della polizia che lo ha arrestato. In manette è finito un giovane di 21 anni accusato di estorsione.

I fatti la sera di Natale a Latina. Erano intorno alle 21 quando gli agenti della volante, in servizio per il controllo del territorio, sono stati fermati dalle parti di via Villafranca da due persone che agitate hanno raccontato di essere state vittime di un furto.

Mentre si trovavano in un pub a lavorare, il giovane è entrato nel locale per consumare una bevanda per poi allontanarsi velocemente dopo aver rubato lo smartphone che la dipendente del locale aveva lasciato vicino alla cassa.                                                

Accortasi del furto, la ragazza e il titolare sono usciti fuori cercando il ragazzo che poco dopo hanno trovato in via Curtatone; ma questi alla richiesta di restituire il telefono ha detto loro che lo avrebbe fatto solo se gli avessero consegnato 250 euro.

I due si sono così accordati con il ladro dandosi appuntamento per la restituzione dell’iphone. Ma all’ora e il luogo per lo scambio, il 21enne oltre alla ragazza si è trovato difronte anche gli agenti di polizia che lo hanno arrestato per estorsione e denunciato per ricettazione.

Alla ragazza è stato restituito il telefono, mentre il giovane è finito in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba iphone e chiede 250 euro per restituirlo, arrestato per estorsione

LatinaToday è in caricamento