Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Giochi sequestrati a Formia, donati ai bambini di Don Merola

L'iniziativa del dirigente della polizia locale; giochi e indumenti sequestrati saranno regalati alla fondazione da don Luigi Merola per il recupero dei minori residenti nei quartieri napoletani più a rischio

Saranno donati ai bambini della comunità “A voce d’è creature”, la fondazione onlus istituita da don Luigi Merola per il recupero dei minori residenti nei quartieri napoletani più a rischio.

Si tratta di indumenti, giochi, gonfiabili che, sequestrati in spiaggia a Formia sulle bancarelle degli ambulanti abusivi a Formia, erano stipati nel magazzino dall’estate scorsa.

La lodevole iniziativa è stata promossa dal dirigente della Polizia Municipale di Formia Rosanna Picano. Don Merola, celebre prete anticamorra, ha scritto una lettera al sindaco Bartolomeo per ringraziare l’intera amministrazione del dono inviato ai bambini della fondazione che si occupa principalmente di lotta alla dispersione scolastica.

Nelle sedi di Napoli, Pompei e Castellammare di Stabia, infatti, si tengono lezioni di recupero scolastico, laboratori musicali (batteria, piano, chitarra) e teatrali oltre a corsi di informatica, danza, sport, formazione e lavoro, progetti educativi e di formazione alla cittadinanza attiva. L’obiettivo è strappare questi bambini al degrado sociale e alla delinquenza che spopola laddove manca la cultura. Da Formia una piccola iniziativa per sostenerne una molto più grande.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi sequestrati a Formia, donati ai bambini di Don Merola

LatinaToday è in caricamento