Piazza Paolo VI, il Pd: “Giostre pericolanti intervengono i vigili”

Area chiusa dalla municipale a causa del pessimo stato in cui versa. La denuncia di Cozzolino: "Massima attenzione dell'amministrazione per risolvere i problemi dei quartieri"

Piazza Paolo VI a Latina

Questa volta non si tratta di vandalismo, ma di assenza di manutenzione. Parte da qui la denuncia del consigliere comunale del Pd Alessandro Cozzolino all’indomani della chiusura, da parte dei vigili urbani, dell’area destinata alle giostre per bambini che si trova in piazza Paolo VI a Latina.

Una zona frequentata da molti giovani, alcuni piccolissimi, data la presenza, intorno alla piazza, della chiesa di Sacro Cuore, e di tutti i relativi gruppi giovanili che ne fanno parte, della scuola gestita dalle Suore e delle elementari di Via Sezze

“Solo il pronto intervento della polizia locale ha fatto si che nessuno di questi bambini rischiasse di farsi male seriamente a causa dello stato in cui versano le giostre. In questo caso – continua Cozzolino – dobbiamo dire che non si tratta di vandalismo ma di assenza di manutenzione”.

“I giochi presentano infatti le strutture in legno quasi completamente marce che a stento riescono a rimanere in piedi. Come già richiesto dal Pd anche per altre zone della città aventi caratteristiche simili – ribadisce il consigliere -, l’amministrazione deve prestare la propria massima attenzione per risolvere i problemi dei quartieri, e in particolar modo di quei pochi luoghi d’incontro che possono essere utilizzati dai cittadini per passare il proprio tempo libero con le famiglie”.

“Il Sindaco e la sua maggioranza intervengano quanto prima – conclude Cozzolino – per risolvere il problema di Piazza Paolo VI. L’urgenza è massima visto il rischio di crollo delle strutture e l’alto numero di bambini che frequenta quegli spazi”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento