Condanna definitiva: detenzione domiciliare per l’ex giudice Antonio Lollo

Arrestato nel marzo del 2015 al termine di una complessa indagine della Squadra Mobile deve scontare la pena residua di due anni e dieci mesi

L'ex giiudice Antonio Lollo

Detenzione domiciliare per l’ex giudice Antonio Lollo che deve scontare una condanna definitiva. Nella giornata di oggi, giovedì 6 agosto, la polizia gli ha notificato l’ordine di esecuzione di pena definitiva in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura di Perugia.

L’ex giudice presso la sezione fallimentare del Tribunale di Latina, ricordiamo, era stato arrestato nel marzo del 2015 dalla Squadra Mobile di Latina al termine di una complessa indagine che fece emergere la sua responsabilità “quale autore di delitti contro la pubblica amministrazione, in concorso con professionisti – in primis avvocati e commercialisti – che ricoprivano incarichi in numerose procedure concorsuali, finite nel mirino degli inquirenti”.

Antonio Lollo dovrà scontare la pena residua pari a due anni e dieci mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento