Cronaca

Altre auto a fuoco nella notte, le indagini della Questura sulle origini dell'incendio

Il rogo si è sviluppato in via Muzio Scevola: una vettura è stata distrutta, le due parcheggiate lì vicino sono gravemente danneggiate

Ancora auto a fuoco nel capoluogo pontino. Gli uomini della Questura sono nuovamente intervenuti alle 3.50 della notte tra martedì e mercoledì per una segnalazione di autovetture in fiamme in  via Muzio Scevola. I poliziotti della Volante hanno accertato che due autovetture, una Audi A3 e una Mercedes Classe B, erano state interessate da un incendio poi domato dal personale dei Vigili del Fuoco intervenuto sul posto.

La prima vettura è stata totalmente distrutta dalle fiamme mentre la seconda, posteggiata immediatamente dietro, è stata notevolmente danneggiata nella parte anteriore. Una terza vettura, per il forte calore emanato dalla combustione, ha riportato dei danni su un lato.

È intervenuta anche la Polizia Scientifica che ha effettuato un accurato sopralluogo e anche in questo caso non è stato possibile determinare con certezza le cause dell’incendio.

Alla luce dell’analogo episodio avvenuto ieri notte in Via Fiuggi, la Squadra Mobile sta svolgendo indagini a tutto campo volte anche ad individuare eventuali connessioni tra i due eventi e, in tale ottica, si stanno analizzando le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza installati nell’area dell’incendio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altre auto a fuoco nella notte, le indagini della Questura sulle origini dell'incendio

LatinaToday è in caricamento