rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Aprilia

Incidente sul lavoro ad Aprilia: schiacciato da un muletto, muore operaio di 32 anni

Il giovane era impegnato nelle fasi di trasporto merci. Inutili i soccorsi; le indagini affidate ai carabinieri

Tragico incidente sul lavoro ad Aprilia, costato la vita ad un giovane operaio di 32 anni. 

Il dramma nel pomeriggio di ieri, sabato 18 giugno: scattato l’allarme sono intervenuti i sanitari del 118, ma purtroppo per il ragazzo non c’è stato nulla da fare, i soccorsi sono stati inutili. Sul posto, in un'azienda che si trova sulla Pontina, sono intervenuti anche i carabinieri della Stazione di Aprilia insieme allo Spresal di Latina.

Secondo una primissima ricostruzione il 32enne che viveva a Nettuno, Simone Tavaglione, è rimasto schiacciato da un muletto che stava guidando e che si è ribaltato; l’incidente da quanto si apprende è avvenuto mentre l’operaio, che lavorava per una ditta di Aprilia, era impegnato nelle fasi di trasporto merci. Tra i primi a prestare i soccorsi al giovane operaio sono stati i colleghi che in quel momento erano con lui e che hanno lanciato l'allarme.

Sono ora in corso le indagini per ricostruire esattamente quanto accaduto; la salma è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha aperto un'inchiesta. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro ad Aprilia: schiacciato da un muletto, muore operaio di 32 anni

LatinaToday è in caricamento