Cronaca Itri

Pronti a compiere furti, scappano e tentano di mandare fuori strada i carabinieri

Rocambolesco inseguimento ad Itri: i militari riescono ad intercettare il veicolo con all'interno passamontagna e arnesi per lo scasso. I ladri fuggono per le campagne e fanno perdere le tracce

Hanno più volte provato a speronare l’auto dei militari che li stavano inseguendo, per fortuna senza riuscirci. Un rocambolesco inseguimento quello compiuto all’alba di ieri ad Itri, in località Pagnano. Una pattuglia della locale stazione, attorno alle 5 del mattino, ha notato un’auto sospetta, nel corso di uno specifico servizio di prevenzione contri i reati di tipo predatorio.

Ma all’alt intimato dai militari, il conducente del mezzo, invece di fermarsi, ha premuto l’acceleratore. Ne è scaturito un lungo inseguimento, durante il quale i malviventi hanno cercato più volte di mandare fuori strada le forze dell’ordine.

Giunti sulla statale Appia, i ladri hanno abbandonato il mezzo e sono scappati per le campagne circostanti, facendo perdere le tracce. All’interno della macchina, risultata di proprietà di un pregiudicato, rinvenuti numerosi attrezzi da scasso, nonché un passamontagna e un telefono cellulare con scheda Sim attiva, il tutto sottoposto a sequestro.

Nonostante la fuga, comunque, la pattuglia è riuscita ad evitare l’azione di un gruppo di malviventi ben organizzati. Sono in corso gli accertamenti per risalire alla banda. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronti a compiere furti, scappano e tentano di mandare fuori strada i carabinieri

LatinaToday è in caricamento