Latina, aggredisce controllore sull'autobus e le porta via il telefono: denunciato

E' accaduto nel capoluogo. L'uomo, un 37enne di origini marocchine, è stato bloccato dai carabinieri

Minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. Con queste accuse è stato denunciato a piede libero un 37enne di origini marocchine residente a Latina. I carabinieri del Nor sezione radiomobile della compagnia di Latina sono intervenuti in seguito a una segnalazione arrivata alla centrale operativa e hanno accertato che l'uomo, per sottrarsi all'identificazione, aveva aggredito una dipendente del trasporto pubblico locale della Csc, addetta al controllo della regolarità dei biglietti.

Il 37enne ha spinto con violenza la donna a terra e le ha preso il cellulare. Poco dopo è stato però bloccato grazie all'intervento dei militari e denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento