Latina, fermato dai carabinieri con un coltello mentre disturba i fedeli all'ingresso della chiesa

L'uomo, 58 anni, era in evidente stato di alterazione psico-fisica. Per lui è scattata una denuncia

Era in una evidente condizione di confusione il 58enne di Latina che questa mattina ha messo in atto un’azione di disturbo delle persone che stavano entrando in chiesa per assistere alla messa.

G.V., queste le iniziali dell’uomo, era in stato di alterazione psico fisica e si aggirava davanti ad una chiesa di Latina infastidendo coloro che stava entrando. In seguito alla segnalazione di alcuni cittadini sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile che lo hanno fermato e sottoposto ad una perquisizione che ha consentito di scoprire che era in possesso di un coltello a serramanico.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato allontanato e denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento