menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora un furto da Acqua e Sapone, i ladri entrano dagli uffici Inail: sorpresi e arrestati

In manette un uomo di Latina e un cittadino rumeno. I carabinieri avvertiti da un residente della zona che ha sentito dei rumori

Due arresti in flagranza di reato per furto scattati a Latina. I carabinieri del Nor. sezione radiomobile, nell'ambito di un servizio di controllo del territorio, in seguito alla segnalazione arrivata alla centrale operativa, sono intervenuti nella notte in via San Carlo da Sezze.

In manette sono finiti un 48enne del capoluogo e un uomo di 30 anni di origini rumene. I due hanno tentato il colpo nel punto vendita Acqua e Sapone. Dopo aver forzato la porta di emergenza della sede dell'Inail e praticato un foro sul muro, si sono introdotti nell'esercizio commerciale adiacente per rubare merce. L'immediato intervento dei carabinieri ha consentito di bloccare i due ladri mentre erano intenti a rubare i prodotti dagli scaffali. 

Un furto con le stesse modalità è stato messo a segno nei giorni scorsi ma i malviventi erano riusciti a fuggire con un bottino di denaro e merce e avevano fatto perdere le tracce. In questo caso invece sono stati sorpresi dai militari proprio mentre erano intenti a trafugare la merce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento