rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Latina

L'incendio alla Janssen domato da un operaio

E' Domenico Bordin, che fa parte della squadra di emergenza dello stabilimento, l'uomo che ha spento rapidamente il principio di incendio dovuto all'esplosione del motore di un macchinario. Plauso dell'Ugl Chimici

E' Domenico Bordino, operaio e Rsu dell'Ugl Chimici, che ieri è prontamente intervenuto per spegnere il principio di incendio ieri sera alla Janssen, dovuto all'esplosione del motore di una comprimitrice. Il giovane operaio ha agito con prontezza di riflessi, freddezza e ottima prepazione. 

Bordin fa parte della squadra di emergenza ed è stato richiamato dalle grida di un suo collega. Ieri sera, 19 maggio, si è dunque precipitato subito nell'area in cui si stavano propagando le fiamme e, utilizzando due estintori, ha spento l'incendio. Dopo aver indossato un autorespiratore, con l'aiuto di altri due colleghi, ha spento il fuoco divampato anche dalla parte opposta della macchina. All'arrivo dei vigili del fuoco l'incendio di fatto era già stato domato e l'operaio ha ricevuto i complimenti per aver saputo gestire una situazione potenzialmente pericolosa.  A lui, ma anche alla Janssen, arriva il plauso del Segretario Provinciale dell'UGL Chimici Latina Ivan Vento: 

"Domenico è intervenuto in maniera impeccabile - ha spiegato Vento - grazie all' addestramento ricevuto dall'azienda sempre attenta alla sicurezza e alla salute dei dipendenti. Complimenti a Domenico per il coraggio e l'efficienza e alla Janssen per la formazione che sta dando ai suoi operai".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incendio alla Janssen domato da un operaio

LatinaToday è in caricamento