rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca

Nonnismo alla scuola di volo, quattro parti civili in campo con l'allieva Giulia Schiff

Prima udienza del processo a carico di otto sergenti dell'Aeronautica del 70esimo Stormo accusati di violenza privata

Prima udienza questa mattina davanti al giudice monocratico del Tribunale di Latina Laura Morselli mattina del processo a carico di otto sergenti del 70esimo Stormo dell'Aeronautica di Latina, accusati di atti di nonnismo nei confronti dell'allieva pilota Giulia Schiff, che aveva denunciato gli abusi subìti durante il cosiddetto ‘battesimo del volo’ nella base pontina, denuncia che le è costata l’espulsione dall’Arma azzurra diventata definitiva con una recente sentenza del Consiglio di Stato.

Sul banco degli imputati, chiamati a rispondere di violenza privata, ci sono Andrea Angelelli, di Copertino, Leonardo Facchetti, di Manerbio, Joseph Garzisi, di Patrica, Luca Mignanti, di Montalto di Castro, Matteo Pagliari, di San Severino Marche, Ida Picone, di Vicenza, Andrea Farulli, di Gessate, e Gabriele Onori, di Tivoli.

L’udienza odierna è stata rinviata a causa della mancata notifica a due imputati ma sono state depositate le richieste di costituzione di parte civile. Oltre a quella della Schiff, assistita dall’avvocato Massimiliano Strampelli, ci sono quella di ‘Doppia difesa’ – l’associazione a sostegno delle donne che hanno subito violenze e abusi fondata da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno – rappresentata dall’avvocato Claudia Sorrenti, quella del Partito Radicale e quella del Partito per la tutela dei Diritti dei militari e delle forze di polizia. Si tornerà in aula il 21 marzo 2022 e in quella sede il giudice deciderà se accogliere le richieste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonnismo alla scuola di volo, quattro parti civili in campo con l'allieva Giulia Schiff

LatinaToday è in caricamento