Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Gli affari di Iannotta: nuove perquisizioni per riciclaggio di capitali di provenienza illecita

Un supplemento di indagine nell'ambito dell'inchiesta Dirty Glass disposto dalla Dda di Roma. Oltre a Iannotta e De Gregoris altri quattro indagati

Decine di nuove perquisizioni sono scattate in tutta Italia disposte dalla Dda di Roma nell'ambito dell'inchiesta Dirty Glass che nel mese di settembre ha portato agli arresti di 11 persone tra cui l'imprenditore Luciano Iannotta, il suo braccio destro Luigi De Gregoris e Natan Altomare.  Proprio su impulso delle nuove dichiarazioni rese da Altomare dopo l'arresto sono emersi nuovi particolari che hanno portato a decine di perquisizioni a Latina e in diverse altre province, con il conseguente sequestro di documenti contabili di società riconducibili a Iannotta.

Gli investigatori della squadra mobile hanno setacciato in provincia le sedi legali e operative di alcune imprese a Sonnino e a Pontinia, ma l'operazione ieri, 11 novembre, ha coinvolto anche la divisione anticrimine e la polizia postale toccando, oltre al territorio pontino, anche le città di Roma, Napoli, Frosinone, Rieti, Piacenza, Grosseto, Cosenza e Lecce. Le ipotesi di reato di questo nuovo supplemento di indagine riguardano le false fatturazioni per operazioni inesistenti e il ricilaggio di denaro con l'aggravante dell'agevolazione mafiosa.

Oltre a Iannotta e De Gregoris figurano altre quattro persone iscritte sul registro degli indagati che avrebbero a vario titolo collaborato agli affari dell'imprenditore e alle operazioni di riciclaggio. L'ipotesi è che le società riconducibili all'imprenditore di Sonnino siano state messe a disposizione per reimpiegare capitali illeciti provenienti dalla criminalità organizzata, ma l'origine del denaro è ancora oggetto di ulteriori approfondimenti. Al momento è stata appunto sequestrata una fitta documentazione contabile che dovrà essere analizzata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli affari di Iannotta: nuove perquisizioni per riciclaggio di capitali di provenienza illecita

LatinaToday è in caricamento