La visita del neo Prefetto nelle sedi delle forze dell'ordine

Maurizio Falco è stato in Questura e poi presso il Comando provinciale dei carabinieri e della Guardia di Finanza

Il Prefetto dfurante la visita in Questura

Il neo Prefetto di Latina Maurizio Falco questa mattina ha effettuato le sue prime visite ufficiali nelle sedi delle forze dell’ordine recandosi presso la Questura, il Comando provinciale dei Carabinieri e quello della Guardia di Finanza.

Cooperazione istituzionale, spirito propositivo e prossimità amministrativa sono stati i concetti chiave evidenziati durante i suoi incontri. “Complesse problematiche quali quelle relative all'ordine pubblico - ha più volte sottolineato il Prefetto - richiedono un approccio sinergico, in grado di massimizzare le peculiarità di ciascuna Forza di polizia per governare i fenomeni sociali, anche e soprattutto attraverso un'efficace attività di prevenzione”. 

Falco ha sottolineato inoltre come sia indispensabile accorciare le distanze tra amministratori e amministrati: la comunità, infatti, viene percepita tanto più tutelata quanto più vicine risultano essere le Istituzioni preposte a garantirne la sicurezza. Questo, quindi, l’elemento che caratterizzerà la gestione dell'ordine pubblico del nuovo rappresentante del Governo in provincia di Latina che, a margine degli incontri con i vertici delle forze dell’ordine, ha voluto fare il punto della situazione nella provincia e valutare le prossime iniziative da intraprendere per innalzare il più possibile i livelli di sicurezza del territorio pontino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento