menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multiservizi e pulizie, la protesta dei lavoratori per il rinnovo del contratto

Sit in nei pressi dell'ospedale degli operatori che prestano servizio al Goretti e in altri presidi sanitari, nei Comuni, in Tribunale

Si è svolta questa mattina a ridosso dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina la manifestazione dei lavoratori e lavoratrici del comparto pulizie e multiservizi per rendere pubblici le difficoltà e i disagi degli operatori che prestano servizio negli ospedali, presso il Tribunale e nelle fabbriche del territorio che da oltre otto anni attendono il rinnovo del proprio contratto nazionale di lavoro.

“Le retribuzioni – spiega la Uiltucs che ha partecipato al sit in per supportare le ragioni dei lavoratori – non sono state adeguate nonostante in questa fase gli operatori sono esposti a ulteriori rischi a causa dell'emergenza sanitaria. Negli ospedali pontini le tante lavoratrici operano da anni con senso di responsabilità, impegno quotidiano e professionalità ma continuano a percepire i stessi salari di circa 10 anni fa. Per queste attività, comprese molte committenti specialmente quelle pubbliche quali Asl, Comuni, Tribunale, aziende, i lavoratori sono indispensabili ma questo – conclude Uiltucs – va dimostrato concretamente evitando appalti sottocosto che danneggiano i lavoratori.  Vogliamo e pretendiamo  il contratto subito”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento