rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Coronavirus

Super green pass: otto locali notturni ispezionati dal Nas, multati clienti e titolari

Il bilancio dei controlli effettuati nel fine settimana. Verifiche su oltre 300 persone

Otto locali notturni ispezionati nel corso del fine settimana dai carabinieri del Nas di Latina nel corso di un servizio effettuato insieme ai colleghi delle compagnie di Sora, Latina e Terracina. Tre dei locali controllati sono in provincia di Frosinone, altri cinque nella provincia pontina. 

Complessivamente le verifiche relative al possesso del super green pass e al rispetto delle normative anti covid hanno riguardato 308 persone. Il servizio ha portato i militari a contestare due violazioni ad altrettanti clienti per la mancanza della certificazione verde "rinforzata" necessaria per accedere a discoteche, ristoranti e locali al chiuso. Multato anche il titolare di un'attività per aver omesso di effettuare la verifica sul super green pass.

Ulteriori quattro sanzioni, di cui una in provincia di Frosinone e tre in provincia di Latina, hanno invece riguardato l'inosservanza di altre misure di contenimeno del rischio covid, come la mancanza di informazioni sulle norme di comportamento o l'assenza di dispenser igienizzanti, per un totale di quasi 3mila euro di sanzioni amministrative.

In un caso i carabinieri del nucleo antisofisticazione hanno scoperto una ragazza che, nonostante la positività al covid, ha frequentato due discoteche di Latina e di Pomezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super green pass: otto locali notturni ispezionati dal Nas, multati clienti e titolari

LatinaToday è in caricamento