Freddo straordinario, agricoltura ko per le gelate. Incontro con gli operatori ad Aprilia

A promuoverlo l'Amministrazione comunale per ascoltare i coltivatori per poi confrontarsi con la Regione e affrontare i problemi, anche economici, derivanti dal danneggiamento delle coltivazioni per maltempo

Sono ingenti i danni alle colture della provincia pontina causati dalla straordinaria ondata di maltempo della scorsa settimana. Freddo e gelate, decisamente fuori stagione, nei giorni subito successivi a Pasqua che hanno messo ko l’agricoltura locale. 

Secondo una prima stima, l’Aspal Lazio parla di oltre dieci milioni di euro di danni alle colture nelle sole province di Latina e Roma (foto in alto). Il Comune di Cisterna ha convocato una riunione con i rappresentanti di categoria per giovedì 27 aprile mentre ha inviato alla Regione Lazio la richiesta di attivazione della procedure per il riconoscimento da parte del Consiglio dei Ministri dello Stato di calamità naturale. 

Si mobilita intanto anche l’Amministrazione comunale di Aprilia che ha promosso un incontro con gli operatori del settore agricolo, in particolare legati alla coltivazione di kiwi e alla produzione vitivinicola, al fine di confrontarsi e arrivare ad una strategia comune rispetto ai danneggiamenti delle colture.

L’obiettivo, spiega il Comune di Aprilia, “è ascoltare i coltivatori e, sulle scorta delle loro osservazioni ed istanze, confrontarsi con gli uffici regionali competenti per affrontare i problemi, anche economici, derivanti dal danneggiamento delle coltivazioni per maltempo”.

L’incontro avrà luogo venerdì 28 aprile, alle ore 11.30, presso la Sala Convegni allestita nel polo fieristico di Campoverde nell’ambito della 32esima edizione della Mostra Agricola. La possibilità di organizzare in quella sede la riunione tra i rappresentanti delle istituzioni e gli operatori del settore agricolo - conclude l’Amministrazione - è data grazie alla cortesia della società Tre M srl, organizzatrice dell’evento fieristico, che ha messo a disposizione gli spazi nel corso di un day-off della manifestazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento