menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto dalla pagina Facebook del sindaco Zuccalà)

(foto dalla pagina Facebook del sindaco Zuccalà)

Pomezia devastata dal maltempo: scuole danneggiate, strade allagate ed alberi caduti

A tracciare un primo bilancio il sindaco Zuccalà: “Una vera e propria calamità naturale. Sono vicino a tutti coloro che hanno subito danni”. Oggi scuole chiuse

Una vera e propria calamità naturale”: così il sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà ha definito la violenta ondata di maltempo che nel pomeriggio di ieri, venerdì 15 novembre, si è abbattutoa sul territorio. Colpite in modo particolare le zone del litorale. 

A tracciare un primo bilancio dei danni provocati dalla pioggia e dal vento è stato lo stesso primo cittadino. “Scuole devastate (tra le più colpite Via Vinci e via C.A. Dalla Chiesa) ed alberi caduti per il forte vento, strade allagate sotto l'imponente massa d'acqua caduta nel giro di poche ore” scrive il sindaco sulla sua pagina Facebook. Disagi anche sulla Pontina ed in particolare al sottopasso di via Selene allagato. Tanti gli interventi anche della Polizia Locale. 

Ma la conta dei danni è ancora in corso. “Pochi minuti dopo l'allerta meteo, abbiamo subito attivato le squadre, aperto il Coc e avviato tutte le procedure di sicurezza. Il centro operativo rimarrà attivo fino al cessare dell'emergenza ed al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Ringrazio intanto la Polizia Locale e le squadre di soccorso e protezione civile che stanno dando il massimo in queste ore. Sono vicino a tutti coloro che hanno subito danni alle proprie attività e abitazioni, non vi lasceremo soli”. 

Intanto nella serata di ieri dal sindaco Zuccalà è stata emessa una specifica ordinanza di chiusura delle scuole per la giornata di oggi, sabato 16 novembre, considerata “la gravità dell’evento” e per “motivi precauzionali”. 

Maltempo: allerta codice arancione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento