Sul cornicione di un palazzo minaccia di togliersi la vita, salvato dalla polizia

Gli agenti, con la preziosa collaborazione di una ragazzo che aveva allertato il 113, hanno convinto l’uomo a desistere dai suoi propositi. E’ accaduto a Cisterna

Grazie anche alla preziosa collaborazione di un ragazzo gli agenti della polizia di Cistarna hanno salvato un uomo che minacciava di volersi togliere la vita. E’ accaduto nella tarda serata di ieri quando intorno alle 23.40 è arrivata la chiamata al 113. 

Al loro arrivo sul posto gli agenti hanno trovato davanti ai loro occhi l’impressionante scena dell’uomo di 45 anni seduto sul cornicione di un palazzo che dondolava con le gambe ed il busto ad un'altezza di circa 20 metri mentre il ragazzo che aveva sollecitato l’intervento della polizia cercava di dissuaderlo dall’insano gesto. 

Grazie all’opera dissuasiva degli agenti, sostenuti anche dal giovane che aveva dato l’allarme, il 45enne si è convinto a desistere dai suoi propositi e, aiutato dagli operatori, si è allontanato dal cornicione.

Una volta in sicurezza l’uomo ha riferito di una drammatica situazione personale, fatta di solitudine e malattia. Su posto è stato richiesto l’intervento di personale sanitario che ha trasportato l’uomo in ospedale per le cure necessarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento