rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
L'aggressione / Minturno

Dà in escandescenze negli uffici e prende a pugni un dipendente del Comune

E' accaduto questa mattina a Minturno. L'intervento dei carabinieri ha evitato che la situazione potesse degenerare. L'uomo è stato denunciato

Ha dato in escandescenze all'interno degli uffici comunali e ha aggredito un dipendente, addetto dell'ufficio Affari Sociali. L'episodio si è verificato questa mattina a Minturno. L'aggressore è un 40enne del luogo, che dopo aver saputo che la sua attività era stata esclusa dall'elenco delle ditte partecipanti al bando con cui l'amministrazione rilascia buoni spesa da destinare alle persone bisognose, si è scagliato contro l'impiegato colpendolo con un pugno.

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i carabinieri, che in quel momento erano presenti in Comune per altre incombenze e che sono stati allertati da un altro dipendente. Grazie ai militari la situazione non è degenerata. 

Espletate le formalità di rito e ricostruita la vicenda, i carabinieri hanno denunciato il 40enne a piede libero per lesioni e per interruzione di pubblico servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà in escandescenze negli uffici e prende a pugni un dipendente del Comune

LatinaToday è in caricamento