Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Agora / Via Toscana

Due corpi senza vita trovati in una villa a Latina: è omicidio suicidio

Tragedia in una villa della Lottizzazione Cucchiarelli. Sul posto la polizia che ha rinvenuto due cadaveri: il figlio avrebbe ucciso il padre per poi togliersi la vita con un fucile

Tragedia familiare nel pomeriggio di oggi a Latina: due corpi senza vita sono stati rinvenuti in una villa della Lottizzazione Cucchiarelli, in via Toscana attorno alle 18.

Ad effettuare un primo sopralluogo sono stati gli agenti della squadra volante. Le vittime sono padre e figlio, Emanuele Romano e Pierino Romano, rispettivamente di 98 e 70 anni.   

Già nell'immediato era stata avanzata l'ipotesi omicidio-suicidio: secondo quanto si apprende il figlio avrebbe ucciso il padre con un fucile per poi togliersi la vita con la stessa arma.

A fare la drammatica scoperta la moglie del 70enne preoccupata perchè il marito non rispondeva al telefono; per questo ha deciso di recarsi nella villetta del civico 56 di via Toscana. 

Emanuele e Pierino Romano erano molto conosciuti nella zona, anche per la loro attività; erano commercianti ambulanti nel settore dell'abbigliamento. 

Sul posto il capo della squadra mobile e i suoi agenti, che si occupano dell'indagine, il magistrato di turno e il sostituto procuratore Luigia Spinelli. A loro spetterà il compito di chiarire i contorni di questa tragedia familiare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due corpi senza vita trovati in una villa a Latina: è omicidio suicidio

LatinaToday è in caricamento