Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Il sindaco Mitrano ricorda dj Coccoluto: “Gaeta ti è grata ed è onorata di averti avuto come figlio”

Le parole del primo cittadino dopo la scomparsa di Claudio Coccoluto originario proprio della città del Golfo: “Ha portato in tutto il mondo il nome di Gaeta, un ambasciatore della nostra città, a lui dobbiamo molto”

Caro Claudio, Gaeta ti è grata ed è onorata di averti avuto come figlio. Non ti dimenticherà mai”. Anche il sindaco della città del Golfo Cosmo Mitrano ha ricordato oggi il dj Claudio Coccoluto. Partito proprio da Gaeta e poi devenuto famoso in tutto il mondo, Coccoluto si è spento stamattina all’età di 59 anni nella sua casa di Cassino a causa di una malattia che lo aveva colpito un anno fa. 
Tanti i messaggi lasciati in rete da artisti, musicisti e colleghi. A loro si è unito anche il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano che ha voluto ricordarlo anche con un post su Facebook.

Un brusco risveglio, una notizia che ci ha riempito di dolore e sconcerto - scrive il primo cittadino -. Tutti conoscono il suo esordio quando ha iniziato a fare il dj a 13 anni, per hobby, nel negozio di elettrodomestici del padre. Da qui è partita la sua brillante carriera diventando un dj di statura internazionale e protagonista dell’avanguardia in consolle, tra i capostipiti della house music per oltre quarant’anni. Ha portato in tutto il mondo il nome di Gaeta, un ambasciatore della nostra città, a lui dobbiamo molto”.

“Ricordo, in particolar modo, il Capodanno 2017 di Gaeta, una serata indimenticabile per tutti noi che aveva organizzato con un altro grande amico che ci ha lasciati troppo presto, Dino Pascali” ha aggiunto il sindaco di Gaeta che ha espresso le sue condoglianze alla moglile, ai figli e a tutti i suoi familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Mitrano ricorda dj Coccoluto: “Gaeta ti è grata ed è onorata di averti avuto come figlio”

LatinaToday è in caricamento