rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Il dramma / Priverno

Malore in campo durante l'allenamento, giovane calciatore di 15 anni muore a Priverno

Inutili i soccorsi per il ragazzo; per lui non c’è stato nulla da fare. Sgomento tra i presenti; sul posto sanitari del 118 e carabinieri

Tragedia nel pomeriggio di oggi, giovedì 3 marzo, a Priverno: un giovane calciatore di soli 15 anni è deceduto in seguito ad un malore mentre si stava allenando insieme ai compagni di squadra.

Erano intorno alle 18 quando dal campo D’Annibale nel centro lepino è stato lanciato l’allarme; sul posto sono giunti i sanitari del 118, ma purtroppo per il ragazzo, Matteo Pietrosanti, non c’è stato nulla da fare.

Da quanto si apprende il 15enne, che vive a Bassiano insieme alla sua famiglia, si stava allenando come ogni giovedì quando all’improvviso ha accusato un malore e si è accasciato a terra; i soccorritori hanno tentato di tutto per salvargli la vita sottoponendolo per lunghissimi minuti al massaggio cardiaco.

Dolore e sgomento tra quanti erano presenti in quel momento sul campo di calcio di allenamento. Sul posto sono giunti anche i carabinieri. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in campo durante l'allenamento, giovane calciatore di 15 anni muore a Priverno

LatinaToday è in caricamento