Cronaca

Ispezioni del Nas: sequestri in due ristoranti a Sezze e Maenza, a Latina chiuso un panificio

I prodotti alimentari sotto sequestro erano privi di documentazione attestante la provenienza. Nel capoluogo disposta la chiusura di un laboratorio di panificazione di mille metri quadrati

Controlli e sequestri dei Nas in provincia. Le ispezioni hanno riguardato ristoranti ed esercizi commerciali. In particolare, a Sezze si è proceduto al sequestro amministrativo di 450 chili di prodotti, tra carni, selvaggini e preparazioni gastronomiche, all'interno di un ristorante. Gli alimenti erano infatti privi della documentazione sull'origine e la provenienza del prodotto. E' stata poi contestata una violazione amministrativa in materia di lavoro. 

Presso un altro ristorante di Maenza è scattato invece un sequestro di altri 100 chilogrammi di prodotti alimentari, tra carni e prodotti ittici, privi della documentazione attestante la provenienza.

Infine, i controlli dl Nas in un panificio di Latina hanno consentito di accertare gravi carenze igienico strutturali dei locali, di circa mille metri quadrati, adibiti a deposito di materie prime e imballaggi. Il personale della Asl, intervenuto sul posto, ha disposto l'immediata chiusura della struttura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ispezioni del Nas: sequestri in due ristoranti a Sezze e Maenza, a Latina chiuso un panificio

LatinaToday è in caricamento