Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Neonato morto all'ospedale di Frosinone, esame autoptico venerdì

Il sostituto procuratore Barbara Trotta ha affidato l'incarico a un medico legale, mentre la famiglia, assistita dall'avvocato Angelo Fiore, ha nominato Giuseppe Manciocchi

Si svolgerà probabilmente venerdì l'esame autoptico sul corpo del piccolo Antonio, il bambino di soli tre giorni deceduto domenica all'ospedale Spaziani di Frosinone.  La famiglia del piccolo, originaria e residente a Priverno, ha presentato una denuncia, assistita dall'avvocato Angelo Fiore, nella speranza che un'indagine possa chiarire cosa è accaduto al piccolo domenica scorsa. 

Il sostituto procuratore di Frosinone Barbara Trotta ha affidato oggi l'incarico al medico legale Maria Viglialoro, mentre i genitori hanno nominato Giuseppe Manciocchi, il medico di parte che assisterà alle operazioni.

La Procura intanto ha disposto il sequestro della culletta termica e della flebo che era stata somministrata al neonato. Secondo la ricostruzione, la mamma si era accorta che la flebo si era bloccata e che poco dopo il bambino era diventato scuro e aveva smesso di respirare. Purtroppo ogni tentativo di rianimarlo è stato inutile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato morto all'ospedale di Frosinone, esame autoptico venerdì

LatinaToday è in caricamento