Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Minaccia una donna di farle il malocchio e si fa consegnare 350 euro

La vittima della truffa è una signora di 50 anni, di Aprilia, fermata da una donna nomade alcuni giorni fa e minacciata di morte e sciagure se non avesse consegnato soldi e gioielli

Era stata fermata tre giorni fa poco lontano dalla Asl di Aprilia da una donna nomade che l'aveva minacciata di farle una fattura di morte e sciagure se non avesse consegnato denaro e oggetti in oro. La vittima, una signora di 50 anni di Aprilia, terrorizzata dalle minacce, aveva accettato. Dopo aver concordato con la donna un nuovo appuntamento in un luogo stabilito, le aveva consegnato la somma di 350 euro in contanti, insieme a un anello e a una catenina d'oro. Così pensava di sciogliere la fattura che la zingara le aveva lanciato.

La truffa è stata poi denunciata e ora i carabinieri di Aprilia stanno indagando per risalire alla nomade. I carabinieri del comando provinciale mettono in guardia i cittadini di non cadere nella trappola di delinquenti che cercano solo di raggirare le vittime per estorcere denaro. In questi casi, rinnovano l'invito a rivolgersi immediatamente al 112.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia una donna di farle il malocchio e si fa consegnare 350 euro

LatinaToday è in caricamento