Officinae Verdi, al via anche nel Lazio il progetto “Energia a km Ø”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Parte anche nel Lazio il progetto Energia a km Ø di Officinae Verdi, Energy Environment Service Company partecipata da UniCredit e WWF.

Officinae Verdi propone un nuovo modello di generazione distribuita che consente a cittadini e imprese in modo semplice di diventare autoproduttori di energia pulita e perseguire risparmio energetico, grazie agli EKØ Energy Kit, soluzioni che integrano fotovoltaico ed efficienza energetica e che possono essere finanziati fino al 100%.

Il Lazio ha un fabbisogno energetico pari a 24.682 GWh (fonte Terna 2011), che solo in parte è coperto da fonti rinnovabili (1.909,5 GWh, di cui 152 GWh da fotovoltaico). Al settore residenziale domestico è imputabile circa il 30% dei consumi energetici regionali complessivi (23.254 GWh, fonte Terna): una percentuale superiore alla media nazionale, che  lascia intravedere ampi margini di miglioramento attraverso interventi di efficienza energetica.

A livello di emissioni di CO2 il Lazio, con 36.377 t/CO2 annue (il 7,8% della quota nazionale),  è oggi la quinta a livello nazionale dopo Lombardia (16,9%), Puglia (13,1%), Emilia Romagna (8,8%), Veneto (8,1%) (Inventario annuale delle emissioni di gas serra su scala regionale, Enea 2010).

A partire da queste considerazioni, il WWF, impegnato nel Lazio nella tutela del territorio, nella promozione delle aree protette e nella gestione sostenibile dei rifiuti e delle acque, rilancia attraverso Officinae Verdi il progetto Energia a km Ø, finalizzato alla riduzione delle emissioni di CO2 sia in ambito residenziale che industriale. Ogni famiglia può contribuire a preservare l’ambiente e contrastare i cambiamenti climatici attraverso un cambiamento del mix energetico utilizzato per la propria casa, diventando auto produttore di energia verde, risparmiando in bolletta e riducendo le  emissioni.

“Abbiamo scelto di avviare il nostro pilota nel Lazio – ha dichiarato Giovanni Tordi Amministratore Delegato di Officinae Verdi – perché la realizzazione di impianti energetici “puliti” di piccola taglia, che rispettino i criteri di compatibilità ambientale, in armonia con l’innovazione tecnologica e l’evoluzione del contesto normativo nazionale ed europeo, può rappresentare una risposta concreta ai problemi energetici in termini di sviluppo sostenibile. Una progressiva autonomia energetica di famiglie e imprese consente infatti una riduzione sensibile delle emissioni di CO2. Basti pensare che semplicemente installando un impianto fotovoltaico di 3kWp, una famiglia può risparmiare il 69% della bolletta energetica (luce e gas) e ridurre di del 32% circa le emissioni di CO2”.

Gli EKØ Energy Kit di Officinae Verdi consentono a famiglie e piccole medie imprese, in modo semplice e chiavi in mano, di tagliare la bolletta energetica fino all’80% nei casi di soluzioni che integrano fotovoltaico ed efficienza energetica. In base alla tipologia di abitazione e ai consumi, si può scegliere infatti tra EKØ 1, EKØ 2, EKØ 3, rispettivamente kit fotovoltaici, kit di efficienza energetica e kit fotovoltaico + efficienza.

I servizi di Officinae Verdi sono chiavi in mano, attivabili con una semplice telefonata all’Energy Desk Numero Verde 800.330055: dal primo check up energetico e sopralluogo tecnico per la progettazione dell’intervento, fino alla ricerca di soluzioni finanziarie personalizzate, le pratiche per gli incentivi e le detrazioni fiscali, l’installazione dell’impianto, il collaudo e il monitoraggio.

Tutti gli EKØ Energy Kit sono interamente finanziabili fino al 100% grazie alla rete UniCredit (in particolare nelle aree di Viterbo, Rieti, Latina, Provincia di Roma), con soluzioni finanziarie personalizzate, e possono essere supportati da servizi opzionali di monitoraggio dei consumi energetici e della produttività dell’impianto, di certificazione energetica dell’immobile e di certificazione della CO2 risparmiata.
Officinae Verdi, per la peculiarità dei soci che la partecipano - finanziario (UniCredit) e ambientale (WWF) - rappresenta un nuovo modello Green Economy, novità assoluta per il mercato italiano ed europeo.
 

Torna su
LatinaToday è in caricamento