Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Ricercato per un omicidio in Inghilterra, giovane fermato dai carabinieri sul litorale

Il ragazzo è accusato di aver partecipato insieme ad altri 4 all’assassino di un 25enne accoltellato dopo essere stato derubato a Tottenham. E’ stato rintracciato ad Anzio

Accusato di aver partecipato all’omicidio di un coetaneo a Tottenham è stato rintracciato sul litorale di Anzio: a fermare Vittorio Murro, 25 anni italiano ma con passaporto tedesco, sono stati i carabinieri della Tenenza di Ardea. 

I fatti risalgono allo scorso marzo quando 25enne Jordan Briscoe era stato accoltellato nella città inglese; il giovane dopo quell’efferato omicidio era scappato arrivando in Italia sperando di riuscire così a far perdere le proprie tracce. Come riporta RomaToday, si era rifugiato nella zona di Lavinio ad Anzio.  

In Italia il 25enne non aveva mai avuto problemi con la giustizia. Una pattuglia dei militari, però, lo ha notato mentre camminava in spiaggia con fare sospetto e grazie al controllo in banca dati è stato scoperto tutto. Vittorio Murro infatti risultava ricercato in Inghilterra per l'omicidio del 25enne britannico Jordan Briscoe. Il ragazzo, condotto prima in caserma e quindi in carcere a Velletri, è in attesa della richiesta di estradizione. Nei suoi confronti i giudici inglesi avevano emesso a giugno un provvedimento di cattura internazionale. 

Murro, insieme ad altri 4, è accusato di concorso in omicidio, rapina e sequestro di persona di Briscoe, prelevato dalla sua abitazione il 5 marzo scorso e ucciso a coltellate dopo essere stato derubato. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato per un omicidio in Inghilterra, giovane fermato dai carabinieri sul litorale
LatinaToday è in caricamento