Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Arpalo, Maietta lascia la clinica privata: trasferito di nuovo al San Camillo

E' quanto ha disposto il gip del tribunale di Latina dopo la perizia sulla ferita provocata da un incidente con la motozappa

E' stato di nuovo trasferito in un ospedale pubblico, al San Camillo di Roma, Pasquale Maietta, dopo l'esito della perizia medico legale richiesta dalla Procura di Latina che due giorni fa aveva stabilito l'incompatibilità delle condizioni di salute del commercialista di Latina con il regime carcerario.

La stessa perizia aveva però stabilito la compatibilità con la degenza in una struttura pubblica. E così, appena poche ore dopo i risultati della perizia, il gip del tribunale di Latina Laura Matilde Campoli ha disposto l'immediato trasferimento dell'indagato nella struttura pubblica romana dove era stato ricoverato subito dopo l'incidente avvenuto domenica 8 aprile nella sua villa di via Nascosa, mentre lavorava in giardino con una motozappa.

Maietta, sottoposto agli arresti per associazione a delinquere nell'operazione Arpalo, tra le giornate di venerdì e sabato quindi lasciato la clinica privata Pio XI dove gli investigatori della squadra mobile gli avevano notificato l'ordinanza di custodia cautelare. Saranno ora i medici del nosocomio a valutare nei prossimi giorni il decorso della ferita e a stabiire poi quando Maietta potrà essere dimesso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arpalo, Maietta lascia la clinica privata: trasferito di nuovo al San Camillo

LatinaToday è in caricamento