Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Andreoli in finale in Europa, il plauso di Cozzolino. Ma il nuovo impianto?

Impresa dei pontini che hanno conquistato la finale di Coppa Cev. Il consigliere Pd: "Sosteniamo la trasferta dei tifosi". L'impiantistica? "Un problema mai risolto dell'amministrazione"

Una vera e proprio impresa quella di ieri sera dell’Andreoli che entra di diritto nella storia con la conquista della finale di Coppa Cev, portando per la prima volta Latina ai vertici di una competizione europea.

Complimenti ai giocatori della Top Volley Andreoli e alla dirigenza per l’impresa. Un risultato straordinario per una squadra che per la prima volta porta Latina nelle competizioni europee, che l’amministrazione deve premiare e incentivare, mettendo a disposizione agevolazioni economiche per i tifosi che intendono seguire la squadra in trasferta” ha commentato il consigliere comunale del Pd, Alessandro Cozzolino che coglie anche l’occasione per mettere il luce, ancora una volta, i limiti della gestione dello sport nel capoluogo pontino.

I problemi dello sport a Latina, per Cozzolino, riguardano soprattutto l’impiantistica, “che nonostante tante promesse non ha mai avuto l’attenzione necessaria rispetto a una città e a squadre che raggiungono livelli importanti”.

“Mi auguro che i politici pontini che diventeranno consiglieri regionali – conclude il consigliere Alessandro Cozzolino – si impegnino per la realizzazione di un nuovo palazzetto dello sport a Latina, intercettando le risorse necessarie a risolvere gli annosi problemi strutturali che non rendono merito ai risultati delle squadre della città. Per un obiettivo come questo non possono esserci differenziazioni di colore politico, bisogna unirsi per raggiungere il risultato, proprio come ha fatto la città intorno alla squadra nella semifinale giocata al Palabianchini."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andreoli in finale in Europa, il plauso di Cozzolino. Ma il nuovo impianto?

LatinaToday è in caricamento