Rapina armata ad un supermercato di Pomezia, 44enne preso mentre torna a casa

Le indagini dei carabinieri che hanno portato all’uomo: in casa trovati gli indumenti usati per il colpo e il denaro. Indagini per risalire al complice

Un uomo di 44 anni è stato fermato dai carabinieri a Pomezia con l’accusa rapina aggravata. Grazie a serrate indagini, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia sono riusciti a rintracciare l’uomo, poi sottoposto a fermo. 

La rapina a segno in un supermercato di Pomezia: secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il malvivente, insieme ad un complice, si è introdotto all’interno dell’attività commerciale con il volto travisato ed impugnando una pistola. Dopo aver minacciato i dipendenti si è fatto consegnare l’incasso. 

I due rapinatori poi, dopo essersi impossessati di circa 300 euro, sono riusciti a scappare dileguandosi a bordo di un motociclo rubato per le vie del centro. Le attività di indagine immediatamente condotte ed il piano di ricerche attuato dai carabinieri hanno permesso di rintracciare poco dopo uno dei due rapinatori mentre tentava di rientrare presso la sua abitazione. Durante la perquisizione i militari hanno rinvenuto in suo possesso gli indumenti utilizzati per la rapina e il denaro che era stata asportata e che veniva restituita ai legittimi proprietari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 44enne sono quindi scattate le manette ed è stato condotto presso la casa circondariale di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mentre sono in corso le indagini per l’identificazione del complice e per verificare il loro eventuale coinvolgimento in altre rapine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento