menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pomezia, sorpreso a cedere cocaina vicino casa: un 31enne arrestato per spaccio

Nel corso della perquisizione in casa i carabinieri hanno trovato altri dosi di cocaina e marijuana, assegni e 2mila euro in contanti

Sorpreso a spacciare vicino casa è stato arrestato. L’operazione dei carabinieri della Compagnia di Pomezia impegnati in uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio per la prevenzione dei reati nel centro abitato di Torvajanica.

Qui i militari hanno sorpreso due soggetti che, in modo sospetto, si sono avvicinati per poi separarsi immediatamente dopo essersi scambiati un involucro. Subito fermati sono stati sottoposti ad un controllo che ha permesso ai militari di accertare come uno dei due avesse appena acquistato una dose di cocaina pagandola 60 euro.

Per l’altro, un 31enne romano, sono scattati gli accertamenti anche con una perquisizione all’interno della sua abitazione distanti pochi metri: così i carabinieri hanno rinvenuto altre 4 dosi di cocaina, una di marijuana, due assegni e quasi duemila euro in banconote di vario taglio, per i militari verosimilmente provento dell'attività di spaccio. Il giovane è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti; per lui sono stati disposti i domiciliari in attesa del rito direttissimo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento