Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Getta in un dirupo la posta da consegnare: impiegato scoperto e denunciato

Interi plichi di corrispondenza ritrovati dai carabinieri in un dirupo a Castelforte, lungo via delle Terme

Si era disfatto di interi plichi di lettere che avrebbe dovuto consegnare ai destinatari, gettandoli in un dirupo nella convinzione di non essere scoperto. Ma i carabinieri della stazione di Castelforte lo hanno identificato e denunciato. Si tratta di un uomo di 34 anni, di Pontecorvo, in provincia di Frosinone, ritenuto responsabile dei reati di violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza.

L’uomo era un addetto alla consegna di corrispondenza e lavorava per conto di una società privata di Cassino. Per cause ancora da accertare non aveva consegnato la posta fino ad accumulare interi pacchi. Diversi plichi gettati erano stati scoperti e sequestrati dai carabinieri il 9 aprile scorso, in un dirupo lungo via della Terme, a Castelforte. Da quel momento i militari della stazione locale hanno avviato le indagini e dopo essere risaliti alla società privata di Cassino hanno identificato il 34enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta in un dirupo la posta da consegnare: impiegato scoperto e denunciato

LatinaToday è in caricamento