Prelievi con la carta di credito sottratta alla convivente: denunciato un uomo

Un 35enne deferito a Priverno per indebito utilizzo carta di credito. Dopo essersi impossessato della carta della convivente da uno sportello aveva prelevato 300 euro

Un uomo è stato denunciato dai carabinieri a Priverno per indebito utilizzo carta di credito. Si tratta di un 35enne del posto: dopo essersi impossessato della carta di credito della convivente ha effettuato un prelievo di 300 euro presso lo sportello di un istituto di credito del luogo. I fatti risalgono allo scorso agosto, e ora per lui è scattata la denuncia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento