rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Comenius, gli alunni del Caetani di Cisterna volano in Svezia

Ospiti di alcune famiglie svedesi sono andati a Flen, nei pressi di Stoccolma, per partecipare al progetto “Nature and it’s magic sounds” che partito da Cisterna vede coinvolte le scuole di 10 paesi europei

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Dal 21al 28 Settembre, un gruppo formato da docenti e studenti dell’Istituto Comprensivo “Leone Caetani” di Cisterna, diretto dalla dottoressa Patrizia Pochesci, hanno partecipato ad un incontro avvenuto a Flen, nei pressi di Stoccolma in Svezia, nell’ambito del progetto Comenius.

Il progetto europeo dal titolo “Nature and it’s magic sounds” ideato e realizzato dalla Prof.ssa Adriana Di Muro, coinvolge ben 10 scuole europee di cui due scuole francesi.

In totale al progetto partecipano 9 Paesi Europei: Italia (capofila del progetto proprio perché realizzato dalla prof.ssa Di Muro), Spagna, Francia (Tolosa e Guadalupe), Turchia, Svezia, Polonia, Ungheria, Bulgaria, Estonia.

Il progetto è finanziato dall’Agenzia Nazionale Europea. Le professoresse Adriana Di Muro e Fiorella Battisti hanno accompagnato gli studenti che sono stati ospitati da alcune famiglie svedesi.

“Siamo molto soddisfatte - hanno detto Di Muro e Battisti - sia per l’accoglienza ricevuta sia per la magnifica esperienza vissuta soprattutto da parte degli studenti che hanno manifestato l’interesse a partecipare ai prossimi incontri. Il bilancio è stato estremamente positivo”.

Tra meno di un mese, e precisamente dal 20 al 26 Ottobre 2013, ci sarà un altro incontro questa volta a Dobrich, in Bulgaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comenius, gli alunni del Caetani di Cisterna volano in Svezia

LatinaToday è in caricamento