rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Pantanaccio / Via Epitaffio

Rapina armata da Bricofer, due ladri agiscono all’orario di chiusura

Sotto la minaccia della pistola si sono fatti consegnare l'incasso, intorno a 1500 euro, poi la fuga a bordo dell'auto di un dipendente

Rapina nella serata di ieri da Bricofer. Ad agire presso il grande magazzino che si trova sull’Epitaffio due uomini con il volto travisato che, messo a segno il colpo, sono riusciti a darsi alla fuga con un bottino di circa 1500 euro.

I due hanno raggiunto il piazzale dell’esercizio commerciale proprio all’orario di chiusura, forse a bordo di uno scooter o addirittura a piedi – particolare questo al vaglio della polizia che ora sta indagando sul caso – per poi raggiungere l’ingresso posteriore. Uno dei due uomini armato di pistola e con il volto travisato ha fatto irruzione nel magazzino all’interno del quale si trovava solo il personale che stava terminando il suo turno di lavoro.

Dopo averli costretti, sotto la minaccia dell’arma, a consegnargli il denaro contenuto in cassa, ha chiuso i lavoratori in un bagno per poi raggiungere il suo complice all’esterno e scappare a bordo dell’auto di uno dei dipendenti.

Immediato l’allarme al 113, con la polizia che si è messa subito sulle tracce dei ladri intercettando poco dopo la vettura in fuga; ne è nato un inseguimento che si è concluso poi con un tamponamento in cui ad avere la peggio sono stati proprio gli agenti: la macchina della polizia si è infatti danneggiata mentre i due ladri hanno potuto far perdere le loro tracce.

Sul caso indaga ora la squadra mobile di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina armata da Bricofer, due ladri agiscono all’orario di chiusura

LatinaToday è in caricamento