Cronaca Sezze

Rapinarono il titolare di una tabaccheria a Sezze, due arresti

In manette due giovani: un 29enne di Maenza e di un 27enne di Roccagorga. I fatti nel gennaio scorso quando i due misero a segno la rapina; magro il bottino che aveva fruttato solo 500 euro

Rapina aggravata in concorso e porto ingiustificato di arma impropria: queste le accuse nei confronti di due giovani arrestati nella giornata di ieri dai carabinieri. Si tratta du un 29enne di Maenza e di un 27enne di Roccagorga considerati i responsabili di una rapina messa a segno a Sezze nel gennaio scorso.

Ieri, al termine di un’indagine durata circa sei mesi, i militari hanno dato esecuzione alla misura cautelare in carcere emesse dal tribunale di Latina.

In particolare, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due giovani lo scorso 4 giugno avevano messo a segno una rapina a Sezze ai danni del titolare di una tabaccheria; magro il bottino che aveva fruttato solo 500 euro.

Arrestati e dopo le formalità di rito, i due ragazzi sono stati trasferiti presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono il titolare di una tabaccheria a Sezze, due arresti

LatinaToday è in caricamento