Violenta rissa con due feriti, individuati e denunciati sei rumeni

I carabinieri sono risaliti ai componenti del gruppo che il 23 aprile scorso ha picchiato due connazionali, di notte, nei pressi di un bar in pieno centro storico di Sezze. Le due vittime erano finite in ospedale

Sei cittadini rumeni, tutti residenti a Sezze, sono stati individuati e denunciati dai carabinieri. Sono ritenuti responsabili della violenta aggressione avvenute a Sezze il 23 aprile scorso ai danni di altri due connazionali. I militari della stazione locale, attraverso le testimonianze di persone informati sui fatti e attraverso il riconoscimento fotografico, sono riusciti a risalire ai componenti del gruppo. Si tratta appunto di sei giovani rumeni di Sezze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressione era scaturita da una lite causata con ogni probabilità dallo stato di ebbrezza alcolica in cui si trovavano in quel momento tutti gli aggressori, che non avevano mai avuto una frequentazione con i loro connazionali vittime del pestaggio che era avvenuto in un bar in pieno centro del paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento