Disinfestazione nelle scuole di Sabaudia, in aula parlano i periti

Incidente probatorio in udienza preliminare per verificare gli effetti delle sostanze sugli alunni dei due plessi interessati

Si terrà domani mattina l’incidente probatorio nell’ambito dell’inchiesta sui miasmi nei due plessi scolastici di Sabaudia. Davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giuseppe Molfese saranno ascoltati i consulenti incaricati di effettuare verifiche sulle conseguenze delle sostanze utilizzate negli istituti Giulio Cesare e Orsolino Cencelli sui bambini e sul personale che sono stati esposti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda la perizia effettuata dai consulenti Giuseppe Alessio Messano e Pasquale Avino in seguito agli interventi di disinfestazione effettuati dalla ditta La Rapida 2004 è stata depositata questa mattina e dal suo esito dipenderà la riapertura totale degli istituti, chiusi a settembre, pochi giorni dopo l’inizio dell’anno scolastico.  Sul registro degli indagati è iscritto il titolare della società, Leonardo Corni, al quale vengono contestati i reati di inquinamento ambientale e interruzione di pubblico servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento